Home navigation map

La valutazione finale prevede una prova scritta obbligatoria con una prima parte basata su test a risposta multipla e di tipo non mnemonico, volti ad accertare il grado di approfondimento della materia da parte degli allievi. Durante lo svolgimento di tale parte della prova non consentita la consultazione di alcuna documentazione.

La seconda parte della prova prevede la soluzione di problemi relativi sia a sistemi fisici (dei quali risulta necessario dedurre il modello matematico) sia a sistemi astratti, dei quali viene cio fornito direttamente il modello. La soluzione dei problemi, che sono omogenei rispetto a quelli risolti nell'ambito delle esercitazioni, non richiede calcoli complessi se l'impostazione corretta. Durante tale fase della prova possibile consultare appunti e testi ed utilizzare calcolatrici (non sono ammessi i computer).

Vengono fissati due appelli per ogni sessione e non viene posto alcuno sbarramento n nell'ambito di una sessione n tra sessioni diverse.

  Per sostenere una prova d'esame necessario mettersi in lista non oltre le date indicate; la messa in lista impegnativa (nel caso si rinunci a sostenere la prova necessaria la cancellazione dalla lista prima dello svolgimento della prova scritta).


Domande al docente   |   FAQ  |  Messa in lista  |  Risultati degli esami  |  Testi d'esame   |   Autovalutazione
Materiale didattico  |  Imparando insieme  |  Tesi  |  Link  |  Forum  |  Documenti  |  Video  |  Mappe di Bologna